L’attività sportiva di qualunque tipo essa sia è per me molto importante. Aiuta a stare bene con sè stessi e con gli altri. Permette di essere tonici, affrontare meglio le giornate, governare meglio gli sforzi quotidiani e può anche assicurare una vecchiaia migliore. Per questo la ritengo parte molto importante della mia vita. Cerco sempre, senza però ricorrere nell’eccesso, di tenermi abbastanza allenato, perchè mi sento bene. Faccio nuoto dal 1992, inizialmente seguendo appositi corsi, successivamente con nuoto libero. Dal 2003, vista la mia eccessiva magrezza, 56 kg per 1.90 di altezza, ho deciso di iniziare ad andare in palestra a fare sollevamento pesi, tenendo sempre fatto un pochino di nuoto una volta a settimana. La palestra mi ha davvero aiutato molto, facendomi irrobustire in muscolatura fino ad arrivare nel giro di poco verso gli 80kg e dandomi una migliore postura e sicurezza in me. E’ una cosa che spero sempre di poter seguire, anche solo per mantenere il mio livello attuale, obiettivo facilmente ottenibile con una certa costanza, cioè almeno un paio di allenamenti intensi a settimana della durata di 70/90 minuti. Parallelamente a questo, ogni tanto mi capita di fare qualche corsa a piedi anche se non è nel mio forte perchè mi stufa subito, molto più gettonata invece è la bicicletta, che è stato fino a poco fa, soprattutto durante il periodo universitario, il mio mezzo di trasporto cittadino, con cui facevo abitualmente anche 100 km a settimana. MI sono sempre piaciuti gli sport di squadra, in particolare il calcio (ma anche pallavolo e basket) ma purtroppo un po’ per la mia indole un po’ perchè non ho mai provato seriamente, non riesco molto ad inserirmi nei giochi di squadra anche se non mi tiro mai indietro, ad esempio nel calcetto tra amici/conoscenti: in contesti come questi comunque è spesso più importante stare in compagnia facendo del sano movimento.
Sotto riporto un video di esempio di allenamento in palestra, con spezzoni di alcuni esercizi eseguiti con carichi massimi.